GO UP

Nel terzo trimestre 2020 è crollata la puntualità delle linee container

La società di analisi e ricerca Sea-Intelligence ha pubblicato il numero 110 del rapporto mensile Global Liner Performance (Glp) con i dati sull’affidabilità, in termini di puntualità, delle linee marittime a fine settembre. La diffusione del Covid-19 e la conseguente pandemia hanno raggiunto un picco nel secondo trimestre del 2020 e l’affidabilità sui servizi di trasporto marittimo di carichi containerizzati non ha subito un impatto negativo. Secondo Sea-Intelligence la spiegazione poteva essere riconducibile al fatto che, operando un numero inferiore di navi (a causa dei blank sailing) per i vettori marittimi era risultato forse più semplice  gestire la puntualità dei collegamenti marittimi operati. L’aspettativa dunque era quello di assistere a un peggioramento dell’affidabilità se e quando le compagnie di navigazione avrebbero iniziato a reintrodurre navi e capacità di stiva sul mercato.

Recenti report settimanali (Sunday Spotlight) sempre della stessa società di ricerca evidenziano come l’offerta di stiva nel terzo trimestre dell’anno in corso sia stata superiore al trimestre precedente e, come correttamente previsto, l’affidabilità globale delle linee marittime è scesa al 65,0%. Si tratta del valore trimestrale più basso mai registrato da Sea-Intelligence ed è inferiore di 14,6 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Linee-container-affidabilità-servizi-Sea-Intelligence-3Q-2020

Hamburg Süd si rivela ancora una volta il vettore globale più affidabile, registrando il 76,5% di puntualità dei propri servizi nei mesi di luglio, agosto e settembre 2020, mentre Pil è stato l’unico player a registrare un rispetto delle proprie schedule inferiore al 50,0% (49% per la precisione). Tutti i primi 15 vettori hanno registrato un calo dell’affidabilità delle rispettive programmazioni fra il secondo e il terzo trimestre del 2020, con nove vettori che hanno registrato un calo in doppia cifra.

Rispetto a dodici mesi prima Hamburg Süd ha registrato il decremento più contenuto (-12,4 punti percentuali) mentre Wan Hai ha registrato il calo maggiore (-33,3 punti percentuali).

Fonte: www.shippingitaly.it

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.