Grazie alla pluriennale esperienza maturata nel campo delle spedizioni marittime e al nostro Staff altamente qualificato, siamo in grado di operare nel campo marittimo per mezzo di full containers e groupage per i principali mercati mondiali ed in particolare per Australia, Nuova Zelanda, Medio ed Estremo Oriente.

Offriamo servizi diretti settimanali groupage in container consolidati a nostro magazzino verso l’Australia e Nuova Zelanda, Canada con relativi sdoganamenti, ritiri e consegne, e pratiche assicurative.

Professionalità ed affidabilità sono le prerogative del servizio.

Informazioni sulle procedure di export via mare.

Per una corretta esecuzione dell’esportazione Via Mare, è necessario che l’esportatore fornisca allo spedizioniere i seguenti documenti:

Mandato
E’ una lettera in cui devono essere indicati i seguenti dati: tipologia, quantità, modalità di “resa” della merce e tutte le clausole alle quali si vuole sottoporre la propria merce (es. c.o.d. – c.a.d. – contro lc ecc.).

Fattura Commerciale
E’ la normale fattura che si emette sul debitore, completa di: quantità colli, tipo imballaggio, peso lordo e netto, marcatura.

Packing list
E’ un documento che riporta in modo dettagliato il contenuto di ciascun imballo indicandone i relativi pesi e quantità.

Lettera di credito
Qualora si spedisca a fronte di una lettera di credito questa deve essere fornita a priori allo spedizioniere affinchè possa verificare che tutte le clausole in essa contenute possano essere rispettate (es. imbarco con navi di conferenza, imbarco da porti italiani o da porti europei, visti consolari da espletare etc.).

A fronte di tutti questi documenti lo spedizioniere emette la:

Polizza di carico (Bill of lading)
E’ il documento rappresentativo della merce.
Sulla stessa vengono riportati fedelmente i dati della fattura escluso il valore: speditore, ricevitore, n. colli – peso lordo, porto di imbarco, porto di sbarco, nome nave, condizioni di resa (nolo pagabile a destino/prepagato).

Senza questo documento la merce non può essere ritirata del destinatario.

A destino dovranno quindi pervenire: fatture commerciali, packing list, polizza di carico